Letteratura

Fedele al pane Sara Fanigliulo

“Fedele al pane” – Intervista alla poetessa Sara Fanigliulo

Abbiamo avuto la bella opportunità di intervistare la poetessa Sara Fanigliulo sulla sua prima opera poetica “Fedele al pane” (Transeuropa) che a brevissimo verrà data alle stampe. Prima di leggere le sue parole, analizzeremo brevemente le caratteristiche essenziali di questa silloge. “Fedele al pane” è una raccolta di poesie, ventuno in totale, suddivisa in tre …

“Fedele al pane” – Intervista alla poetessa Sara Fanigliulo Leggi altro »

“Il corpo nel Medioevo”: un luogo di contraddizioni

Il corpo ha una storia? Il modo in cui mangiamo, camminiamo, dormiamo, stiamo seduti, balliamo è sempre stato lo stesso? In tutte le epoche, società e culture? Il nostro modo di usare il corpo e di pensare il corpo sono qualcosa di naturale? O piuttosto di culturale? La nostra concezione della malattia, della vita e …

“Il corpo nel Medioevo”: un luogo di contraddizioni Leggi altro »

Alceo: la poesia e la lotta politica

Alceo, insieme a Saffo, è uno degli esponenti più importanti della lirica monodica greca, cioè la lirica cantata da un unico interprete (da monos: uno) con l’accompagnamento strumentale di un tipo di lira detta “barbiton”. La dimensione musicale nella lirica monodica, infatti, è molto accentuata. La lirica greca è un tipo di poesia che si sviluppa …

Alceo: la poesia e la lotta politica Leggi altro »

Beda e la storia

Beda, nato a forse Jarrow (nell’attuale Inghilterra) nel 672 o 673 d.C., è considerato il più importante scrittore latino dell’Inghilterra anglosassone. E’ stato definito “il Venerabile” ad indicare l’autorità religiosa a lui attribuita. Sappiamo che passò praticamente tutta la sua vita in un monastero; eppure, riuscì ad acquisire una cultura sterminata. La quantità della sua …

Beda e la storia Leggi altro »

Priamel di Costantino Kavafis

Il rituale contemporaneo è misto e confusionario, fatto di contaminazioni di attimi evanescenti e passioni multidisciplinari. E’ bello quindi leggere che tra le ultime tendenze anche la poesia sia diventata un’abitudine. Come se fossero disegni del nostro animo, le parole in versi riescono in poche righe a esprimere le virtuosità delle nostre sensazioni e permangono …

Priamel di Costantino Kavafis Leggi altro »